RESTIAMO UMANI – THE READING MOVIE

Restiamo_Umani_-_The_Reading_Movie_-_POSTERRegia:   Fulvio Renzi, Luca Incorvaia

Produzione: Italia, 2014

Tipologia: film-documentario

Durata: 198 minuti

Si tratta della lettura integrale del libro Gaza – Restiamo umani scritto da Vittorio Arrigoni, diario giornaliero dei 22 giorni dell’operazione militare “Piombo fuso” svoltasi nella striscia di Gaza tra la fine del 2008 e l’inizio del 2009, in cui morirono più di 1200 civili, oltre 400 bambini palestinesi e 4 vittime civili israeliane.

È un progetto che punta a trasformare la cronaca, raccontata giorno per giorno a Gaza da Vittorio Arrigoni, in memoria storica e collettiva.

L’attivista italiano rapito e ucciso da un gruppo terrorista palestinese appartenente all’area jihadista salafita il 15 aprile 2011, viene ricordato in questi giorni attraverso la realizzazione di un film che avrà come titolo Restiamo Umani, dal motto che “Vik” Arrigoni amava ripetere e con il quale chiudeva ogni sua comunicazione. Restiamo Umani – The Reading Movie consiste nelle riprese della lettura dei 19 capitoli del libro Gaza – Restiamo Umani, la raccolta degli articoli scritti a Gaza dal giovane attivista durante l’operazione militare “Piombo Fuso”.

Fulvio Renzi, curatore del progetto, spiega che “alla base dell’idea c’è la volontà di proseguire quello che Arrigoni ha iniziato, pagando con la propria vita, per non rendere il tutto vano, per una società più giusta e – continua Renzi – soprattutto per non dimenticare”. Un progetto nato come nascono le cose semplici, proprio come scriveva ‘Vik’ nel suo libro: “…da un seme nella terra secca e da un incubo ad occhi aperti. Eravamo tutti spaventati, ma lo spavento diventò rabbia all’istante e l’assoluto bisogno di far conoscere la verità è stato l’unico sentimento puro che ho provato in quel momento”.

La lettura è opera di 19 personalità internazionali individuate per aver lavorato al sostegno culturale e umano e in particolare alla problematica israelo-palestinese, tra queste: Tariq Ali, Noam Chomsky, Brian Eno, Stéphane Hessel, Luisa Morgantini, Moni Ovadia, Ilan Pappé e Roger Waters. Le riprese sono accompagnate da una colonna sonora originale e la lettura avviene nella lingua madre di ogni lettore. Egidia Beretta Arrigoni, madre di Vittorio, legge l’introduzione e il primo capitolo, mentre Massimo Arrigoni, maestro di teatro e musica di Vik, legge il secondo capitolo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: