Ken Livingstone ribadisce le accuse sulla collaborazione nazi-sionista

L’ex deputato rinnova le sue dichiarazioni sulla ‘effettiva collaborazione’ tra nazisti e sionisti in una udienza speciale per avere gettato discredito sul partito laburista

di Rowena Mason, 30 marzo 2017

FOTO Copertina – Ken Livingstone all’uscita dall’audizione disciplinare del Labour, in cui ha affrontato l’accusa di “condotta gravemente dannosa per il partito” dopo le dichiarazioni su Hitler e gli ebrei tedeschi. Fotografia: Lauren Hurley / PA

Ken Livingstone, nel corso di una udienza che lo vede coinvolto con l’accusa di avere portato discredito sul partito laburista, ha sostenuto che ad un certo punto c’è stata una “effettiva collaborazione” tra nazisti ed ebrei.

L’ex sindaco di Londra ha fatto una nuova serie di dichiarazioni molto controverse prima dell’inizio di un’audizione interna del partito in cui sono state presentate le prove per la sua sospensione dal partito laburista di un anno fa.

Le osservazioni di Livingstone allargano il discorso al fatto che Hitler sostenne il sionismo con la firma del governo nazista all’accordo Haavara, che facilitò il trasferimento di ebrei in Palestina nel 1933, prima che il Terzo Reich passasse all’omicidio di massa e allo sterminio. L’accordo prevedeva che una parte dei beni degli emigranti ebrei, che furono costretti a consegnarli prima di lasciare la Germania, fossero riconvertiti nei trasferimenti verso la Palestina in merci di esportazione tedesca.

Riferendosi a Hitler, Livingstone ha detto: “Non ha solo firmato l’accordo. Le SS crearono campi di addestramento dove gli ebrei tedeschi che stavano per partire potessero essere preparati ad affrontare al loro arrivo un paese molto diverso. Quando il movimento sionista chiese che il governo nazista facesse smettere un rabbino ebreo di tenere i suoi sermoni in yiddish per farli in ebraico, accolse la richiesta.

“Approvò una legge che diceva che la bandiera sionista e la svastica erano le uniche bandiere che potevano sventolare in Germania. Un po’ troppo. Certamente iniziarono a vendere pistole Mauser all’esercito ebraico clandestino. Quindi vi fu fino all’inizio della seconda guerra mondiale una vera e propria collaborazione“.

Ha inoltre affermato che, quando nazisti di alto grado contestarono l’invio di ebrei in Palestina per crearvi uno stato ebraico, arrivò una direttiva da Hitler con cui ordinava loro di continuare con quella politica.

Livingstone era stato inizialmente sospeso “per avere portato discredito sul partito” dopo che parlamentari lo avevano accusato di antisemitismo e fatto commenti offensivi sul fatto che Hitler abbia sostenuto il sionismo.

Più di 20 deputati, tra cui Sadiq Khan, il sindaco di Londra, avevano chiesto che Livingstone fosse espulso per le dichiarazioni fatte durante il tentativo di difendere la deputata sospesa di Bradford, Naz Shah.

Fuori dal tribunale, Livingstone ha sostenuto che il partito laburista non sta più indagando su di lui per antisemitismo o per l’affermazione che Hitler era un sionista, ma che l’accusa si concentra sul fatto che la sua difesa di Shah aveva portato discredito sul partito.

La sospensione di Shah è stata revocata dopo che ha porto le sue scuse per gli storici post su Facebook che suggerivano di deportare gli israeliani negli Stati Uniti.

Livingstone ha dichiarato: “È del tutto ingiusto. Abbiamo una tradizione di diritto ancora in atto. Non c’è assolutamente alcuna giustificazione che una come questa si svolga in privato. Hanno lasciato cadere tutte le accuse verso di me di antisemitismo. Hanno lasciato cadere l’accusa di aver detto che Hitler era un sionista.

“È davvero un’esagerazione dire che ho portato il partito nel discredito difendendo Naz Shah. Mentre lei è stata riammessa nel partito mi sembra un po’ eccessivo cercare di espellere me per averla sostenuta.”

traduzione Simonetta Lambertini – invictapalestina.org

fonte: https://www.theguardian.com/politics/2017/mar/30/ken-livingstone-repeats-claim-nazi-zionist-collaboration

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...