La polizia israeliana arresta due donne palestinesi


7 novembre 2016

Le forze di polizia israeliane lunedì pomeriggio hanno arrestatok due donne palestinesi mentre uscivano dalla moschea di al-Aqsa e chiuso una sala per matrimoni nella Gerusalemme occupata. Fonti locali riferiscono che le due donne di Gerusalemme sono state arrestate e portate in un centro di investigazione subito dopo essere uscite da al-Aqsa.
Nel frattempo, la polizia israeliana ha chiuso una sala per matrimoni nella città di Alezariye, a sud est di Gerusalemme occupata, con il pretesto del rumore.
Testimoni oculari hanno affermato che le forze israeliane hanno fatto irruzione nella sala delle nozze prima di attaccare sulla porta una copia dell’ordine di chiusura con il pretesto che si disturbavano i coloni dell’insediamento di Ma’ale Adumim, costruito illegalmente sul terreno della città.
Seguendo la stessa logica, le forze israeliane hanno confiscato attrezzature agricole di proprietà palestinese nella città di Samu, a sud di al-Khalil.
Le strutture confiscate includono materiali da costruzione, un serbatoio dell’acqua, e una grande roulotte.
Traduzione Invictapalestina.org
Fonte: https://english.palinfo.com/news/2016/11/7/Israeli-police-arrest-2-Palestinian-women

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...