Se non c’è “violenza” non va in RAI

11 ottobre 2016 at 6:18 pm | Published in: Europe & Russia, Israel, Italy, Middle East, News, Palestine

La Juventus giovanile firma per il “Messi palestinese”

Il bambino di 10 anni è nato in Norvegia ed è stato notato mentre gioca a calcio in un video di YouTube diventato virale.

La Juventus, gigante del calcio italiano, ha firmato un contratto per un bambino di dieci anni, un ragazzo-meraviglia soprannominato il “Messi palestinese”.

Rashed Al-Hajjawi, nato in Norvegia nel 2006, è stato scoperto dopo che il video in cui lo si vede giocare a calcio è diventato virale. Pare che i campioni di Serie A non abbiano perso tempo per avere il giocatore nel loro vivaio, dopo l’interesse mostrato da diversi altri club.

Al-Hajjawi si unirà al team Juve Under 10 prima di iniziare a fare la sua strada. Anche se comincerà lunedi ad allenarsi, ci vorrà un po’ prima che entri in squadra come titolare.

I fan lo hanno definito “il sorprendente giovane wonderkid” e hanno applaudito i suoi successi. (fonte: link 1)

Mosca esenta i prodotti palestinesi da dazi doganali

olio.jpg
Mosca – Agenzie – 11 ottobre 2016,  10:02 AM

Mosca prevede di importare una serie di merci palestinesi, tra cui l’olio di oliva, e di esentarle dalle tasse doganali, ha dichiarato lunedì una fonte russa.
Secondo l’agenzia di stampa russa TASS, questa decisione permetterà all’Autorità Palestinese di beneficiare di concessioni tariffarie in vigore nell’unione economica eurasiatica con la Russia, l’Armenia, la Bielorussia, il Kazakistan e il Kirghizistan.
Ha aggiunto: “I prodotti palestinesi saranno inclusi nella lista dei prodotti differenziali che possono essere importati nei territori dell’Unione eurasiatica con l’esenzione dai dazi doganali, a partire da oggi.”
Lo scorso aprile, il Consiglio di amministrazione della Commissione economica eurasiatica ha approvato delle nuove procedure per la concessione di tariffe preferenziali per i prodotti palestinesi e una decisione di registrazione dell’Autorità Palestinese nella lista dei paesi in via di sviluppo tra i beneficiari del sistema dell’Unione a prezzi preferenziali.
Si noti che la dimensione di scambi commerciali tra la Russia e l’Autorità Palestinese è pari a poco più di 3 milioni di dollari all’anno, di cui circa 200.000 dollari di esportazioni palestinesi verso il mercato russo, secondo la commissione governativa congiunta russo-palestinese di cooperazione commerciale ed economica. (fonte: link 2)

trad. Simoneta Lambertini-Invictapalestina.org

Fonti:

1-https://www.middleeastmonitor.com/20161011-italian-football-giant-signs-palestinian-messi/

2-https://french.palinfo.com/site/pages/details.aspx?itemid=49652#.V_yXRL95R44.facebook

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...