Affinità elettive

Nel 2010, anno della fondazione di Invictapalestina, Clara da Napoli aveva scritto per noi questa lettera:

“Un libro è come un giardino che l’uomo porta in tasca”

fiore_giallo.jpgLa battaglia per un’umanità migliore passa anche attraverso i libri. Il nostro sogno di costituire una biblioteca e un centro di documentazione sulla situazione del popolo palestinese si sta avverando. Nella nostra sede abbiamo già iniziato a raccogliere, catalogare e rendere disponibili diverse pubblicazioni relative alla storia, cultura e politica palestinese.

Siamo infatti convinti che solo attraverso una diffusione adeguata della conoscenza, innanzitutto tra i giovani, sia possibile formare una nuova consapevolezza, libera da pregiudizi e xenofobia, una nuova cognizione che permetta di leggere compiutamente la situazione politica mondiale e di compiere scelte forti [lettera completa]

Come nel bellissimo “Breve trattato sulle coincidenze” di Domenico Dara, in questi giorni abbiamo conosciuto direttamente Simonetta Lambertini, pittrice, che vive a Roma e che, anche lei, con un fiore presenta i suoi lavori. Potete continuare a leggere un pezzetto della sua vita, per noi è bastato sentire il suo entusiasmo per “arruolarla” tra le teste calde che popolano Invictapalestina. Lei oltre a fare quello che leggerete nelle righe che seguono, si occuperà anche della biblioteca di Invictapalestina con cui, dopo un corso ONLINE di un’ora, è subito entrata in sintonia e sa come caricare nuovi libri, modificare le recensioni esistenti, caricare le immagini di copertina ecc. ecc. oltre chiaramente a gestire la pubblicità e la diffusione soprattutto dei libri di una piccolissima e particolare casa editrice  che vi farà scoprire prossimamente lei stessa!

Per adesso la biblioteca è solo ONLINE e qui si trovano oltre 500 libri:

http://www.invictapalestina.org/applicazioni/libri/libri_ric.php

Per Invictapalestina – Rosario Citriniti

lambertini1

 

Uno degli otto collage di Cercastorie” e sotto il collage ascolta sorridi sogna va “Cercastorie incontra ULAIA“.

Da diversi anni usa i suoi collage come mezzo per facilitare incontri e conoscenza fra bambini, anche fisicamente lontani fra di loro.

 

Il primo progetto curato, intitolato “Cercastorie”, si svolse a Roma durante l’anno scolastico 2006-2007 con bambini di classi elementari di vari istituti romani raggiunti grazie alla collaborazione della Sezione Ragazzi della Biblioteca comunale di Villa Mercede.

Cercastorie incontra ULAIA

lambertini2.jpgDal 2011 cura per “ULAIA ArteSud” progetti che riprendono le modalità del primo “Cercastorie”, ogni volta arricchiti da nuovi esperimenti creativi con i bambini.

Nell’anno scolastico 2012-2013 nasce “Cercastorie fra Libano e Italia”, con il coinvolgimento di alunni delle scuole elementari di Castelnuovo Berardenga (SI) e di Grottaferrata (RM) e di bambini palestinesi che vivono nel campo profughi di Burj al Shemali a Tyro in Libano e frequentano la Biblioteca pubblica Al Houla che si trova all’interno del campo.

E’ tuttora in corso “Ma che bella storia”, progetto che si dipana nel corso di due anni scolastici 2015-2016 e 2016-2017, sempre in collaborazione con la Biblioteca Al Houla e con la partecipazione di due classi elementari di Primavalle a Roma.

 

lambertini
La prima uscita di Cromofonìe

Nel 2012 cura CROMOFONIE, mostra multimediale di disegni di bambini palestinesi che hanno seguito nel 2011 un corso di fumetto presso la Biblioteca Al Houla. La mostra, itinerante, parla con alunni e studenti di Diritti del fanciullo e della realtà in cui vivono i bambini di Burj al Shemali, campo profughi palestinesi in Libano.
Fino ad ora ha toccato tre tappe:
2012 Palazzo Pesarini – Forlì-Cesena, S.Piero in Bagno
2013 Museo del Paesaggio – Siena, Castelnuovo Berardenga
2014 Biblioteca Basaglia, Istituzione delle Biblioteche di Roma – Roma Multietnica

Ha curato e illustrato il “Libro gioco con La piccola lanterna di Ghassan Kanafani”, Edizioni Q, 2016

Come responsabile della sezione Arte di ULAIA Arte Sud si occupa, fra l’altro, della collaborazione fra l’Associazione e EdizioniQ e Festival Al Ard di Cagliari

Per saperne di più
http://www.simonettalambertini.info

http://www.ulaia.org

Cercastorie fra Libano e Italia
http://www.ulaia.org/ita25/solidarieta/i-nostri-progetti-categoria/115-cercastorie-tra-libano-ed-italia

Ma che bella storia
http://www.ulaia.org/ita25/solidarieta/i-nostri-progetti-categoria/538-ma-che-bella-storia

Cromofonìe
http://www.ulaia.org/ita25/solidarieta/i-nostri-progetti-categoria/114-cromofonie/429-cromofonie-mostra-multimediale2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...